Nuova pubblicazione di Sergio Chiatto: “Fatti, luoghi e personaggi della mia terra”

"Fatti, Luoghi e Personaggi della mia terra" di SergioChiatto

Fatti, luoghi e personaggi della mia terra

Scritti e studi storici sulla Calabria

di Sergio Chiatto

Sergio Chiatto<<Sergio Chiatto si muove in un arco assai ampio con le sue ricerche, che partono soprattutto dal Settecento e arrivano, si può dire, ai giorni nostri. Particolarmente significative e importanti quelle che riguardano “Istituzioni e Società a Rende a metà ‘700” e “Il paesaggio agrario di Domanico” (dal catasto “onciario” del 1743), o momenti di indagine e di riflessione sulla spedizione calabrese dei fratelli Bandiera e “consorti” del Giugno 1844 e sul sottosviluppo del Mezzogiorno – con la Calabria “Sud del Sud” – nonostante i provvedimenti “straordinari” del 1950. Né mancano approfondimenti su personaggi di rilievo. Si pensi al già citato Gustavo Valente, a Nicola Misasi, colto nella vita, nella letteratura e nella veste di animatore culturale della Cosenza del suo tempo, a Michele Pane, la cui figura a tutto tondo emerge in pagine puntuali di forte persuasività, sino all’argentino Oscar Montez, protagonista anch’egli, sebbene per altri versi, della Cosenza degli anni ‘60, allorquando, da parte degli studenti di scuola media superiore dell’epoca, con Sergio Chiatto fra costoro, s’invocava a gran voce l’istituzione di un Ateneo tutto calabrese.[…]

Grazie ad una esperienza di vita aperta al sociale e all’associazionismo, attenta ai problemi che affliggono il mondo d’oggi, Sergio Chiatto in ogni sua ricerca non è mai “prigioniero” del singolo dato erudito e coglie sempre l’occasione per “volare alto” e parlare, così, al cuore dell’uomo e alla sua sensibilità.>>

(Dalla prefazione di Enzo Ferraro)

"Fatti, Luoghi e Personaggi della mia terra" di Sergio Chiatto - copertina

"Fatti, Luoghi e Personaggi della mia terra" di Sergio Chiatto - indice

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente automaticamente all’uso dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close