Fausto Perri

foto-fausto-perri

Figure di Amanteani

Fausto Perri

 

perri_fausto_foto-300x300-copiaNon è raro incontrarlo al mercato, con lo shopper della spesa, alla ricerca dei prodotti genuini della nostra campagna, ormai sempre più rari.

Chi non lo conosce, difficilmente potrebbe intuire che, dietro la riservatezza e la gentilezza del suo rapportarsi con gli altri, si cela una grande intelligenza ed una profonda cultura che gli hanno consentito di raggiungere mete professionali ed imprenditoriali ragguardevoli.

Fausto, come gli piace di essere chiamato da tutti, è un professore universitario che ha insegnato, per molti anni, fisica e matematica presso l’Università “La Sapienza” di Roma,  l’American University of Rome e l’Università di Mogadiscio in Somalia.

Dopo la laurea in Fisica a Roma si è recato per quattro anni negli Stati Uniti a New York per conseguire il Ph.D. americano e specializzarsi in astrofisica con una tesi sull’origine del sistema solare.

L’universo, le stelle e le attività spaziali sono state il suo campo di ricerca.

Stazione Spaziale Internazionale

Stazione Spaziale Internazionale

Nell’ambito della Commissione per le Attività Spaziali del Consiglio Nazionale delle Ricerche ha effettuato i suoi primi studi di fattibilità di progetti spaziali. Da li ha proseguito la sua carriera tecnico scientifica fino a diventare vicepresidente dell’Agenzia Spaziale Italiana che è, per importanza, il secondo Ente di Ricerca italiano.

Libri, ricerca ed accademia non hanno completamente riempito la vita di Fausto Perri che si è cimentato anche in ruoli molto operativi sia nel settore pubblico che in quello privato.

Negli anni ottanta e novanta è stato a capo di un gruppo imprenditoriale privato, la Finitalia Servizi società informatica specializzata in analisi del territorio, digitalizzazione di mappe, catalogazione ed individuazione di beni culturali, progetti di ricerca in campo medico diagnostico, informatizzazione di biblioteche ed ospedali.

I suoi trecento dipendenti hanno lavorato prevalentemente nel Lazio, in Liguria, in Toscana, nelle Puglie ed in Calabria. Fra i tantissimi progetti realizzati da Perri in tutta Italia, in questa sede qualche parola in più la dedichiamo a quello che ha visto come protagonista la Calabria ed in particolar modo Amantea come quartier generale.

E’ stato un importante progetto di formazione per conto del Ministero dei Beni Culturali nel campo della catalogazione  informatica dei beni culturali calabresi.

Non è stato uno dei soliti progetti di formazione per giovani disoccupati senza lezioni, senza docenti, senza sedi e senza attrezzature, ma un esperienza di altissima specializzazione sia teorica che pratica.

Perri aveva saputo riunire intorno a se ad Amantea i maggiori studiosi italiani (fra gli altri i professori Antonio Quistelli ed Alessandro Bianchi nel settore urbanistico ed architettonico, i professori Giorgio Gullini e Dinu Adamesteanu per l’archeologia). Quasi tutti i maggiori esperti italiani di architettura, di urbanistica di storia dell’arte e di archeologia si sono avvicendati per tenere le lezioni ai “ragazzi” di Amantea.

In campo accademico l’esperienza di Amantea  era diventata così famosa in tutta Italia tanto da essere citata come “la Scuola di Amantea”.

Questi “ragazzi” sono ora professori universitari, direttori di musei, soprintendenti in importanti città italiane.

sirio-1_cover10Più recentemente Perri ha ricoperto incarichi di vertice in due importanti società italiane del campo aerospaziale del Gruppo Finmeccanica: Presidente della società e-GEOS S.p.A. e Presidente della società ALTEC S.p.A.

La e-GEOS è la principale società italiana di Osservazioni della Terra da satellite ed aereo. Dal suo centro spaziale di Matera acquisisce i dati di vari satelliti ottici e radar, li archivia, li elabora trasformandoli in immagini per i vari campi di indagine: dalla geologia all’agricoltura, dal traffico marittimo ai terremoti.

L’ALTEC cura la logistica e gli interventi sulle componenti italiane della stazione spaziale internazionale (foto in alto).

Durante la sua presidenza, ALTEC è stata scelta come centro di controllo del rover che l’Europa invierà su Marte nel 2018.

Dopo aver girato il mondo Fausto Perri, oramai in pensione, è ritornato stabilmente ad Amantea, forse uno dei pochi amanteani nel mondo a ritornare.

Ma non se ne è stato con le mani in mano impegnandosi anche nella vita cittadina.

Alcuni anni fa infatti fondava il movimento civico Obiettivo Sviluppo con lo scopo di far eleggere uomini nuovi per il governo dalla città. Ma il suo movimento, anche se per pochi voti, è stato sconfitto alle amministrative  dalla giunta La Rupa, Morelli, Signorelli allora in carica.

Palazzo delle Clarisse - Notturno

Palazzo delle Clarisse – Notturno

Fausto è il proprietario del Palazzo delle Clarisse più conosciuto dagli amanteani come ex convento delle Clarisse del 1620.

Palazzp delle Clarisse - Ingresso

Palazzp delle Clarisse – Ingresso

Lo ha acquistato negli anni ottanta e, da vecchio rudere ormai in rovina, lo ha reso una delle attrazioni del centro storico di Amantea visitato da turisti di tutto il mondo perché, oltre ad essere uno dei più bei palazzi storici della Calabria, al suo interno è ospitato un Hotel Ristorante di grande charme, una struttura ricettiva, prestigiosa ed elegante, incastonata  tra la collina e il mare.

Il Palazzo è stato riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali come monumento nazionale di interesse storico artistico.

Purtroppo la stessa fine non è capitata all’ex Collegio dei Gesuiti, di proprietà pubblica che, secondo Perri, è stato abbandonato al suo destino, come del resto tutto il centro storico, da quasi tutte le amministrazioni che si sono succedute ad Amantea dalla fine della seconda guerra mondiale.

Secondo Perri potrebbe essere proprio l’Associazione “Amanteani nel Mondo” a prendere in carico l’obiettivo del recupero del Collegio.

Dopo tutto, in un modo o nell’altro, proprio dal  centro storico provengono tutti gli amanteani nel mondo.                 

Pino Del Pizzo      

Fausto Perri col nipotino

Fausto Perri col nipotino

 

1 Commento

  1. rocco

    Veramente non sapevo che Fausto Perri e’ un grande genio specialmente in Fisica
    insegnando in diverse rinomate universita’ italiane e poi specializzandosi nello spazio la reso famoso per tutto il mondo.Io che sono emigrate il 1955 in America,conoscevo suo fratello Ciccio infatti abbiamo fatto la scuola elementare insieme e anche suo padre Giacomino Perri il quale mi ha insegnato alla terza elementare molto bravo anche a suonare il violin nella classe. Purtroppo Fausto che era piu’ piccolo non lo ricordavo comunque lo voglio ringraziare per quello che sta facendo ad Amantea e molti auguri anche per il future. Imio email e’ rocco.veltr@yahoo.com saluti cordialissimi Rocco veltri

    Rispondi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente automaticamente all’uso dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close