IL CLUB ALTAIR

Spettacolo organizzato dal Club Altair al Cinema Bruni (1962)

Associazioni scomparse

 

IL CLUB ALTAIR

 

Il Club nacque in risposta (ma non in contrapposizione) al Circolo “Corrado Alvaro” del quale potevano far parte solo gli studenti del Liceo Scientifico.
Nel “Club Altair”, infatti, trovarono una collocazione associativa gli studenti delle altre scuole superiori, pendolari con la vicina Paola (Istituto Tecnico per Geometri e Ragioneria), con Fuscaldo (Istituto Tecnico Professionale), con Cosenza, Catanzaro o Vibo Valentia (Classico, Agrario, Artistico, ecc.), ma anche giovani operai e artigiani (sarti, barbieri, muratori, meccanici) che collaborarono con fattivo impegno, entusiasmo e creatività.
I locali della “Pro Loco”, siti in via Margherita, ospitarono il “Club” e furono la fucina delle sue iniziative.
Il “Club Altair” vanta, non solo il primato di aver organizzato la prima festa da ballo aperta a tutti i giovani, ma di averne promosso e realizzate diverse, non solamente in occasioni di ricorrenze particolari, avvalendosi della collaborazione del complesso dei “Delfini”, con i quali furono anche realizzati spettacoli di beneficenza e festival canori.
Sarebbe lungo elencare il nome di tutti i Soci Fondatori e Ordinari; senza fare torto a nessuno citeremo, perciò, solo quelli che maggiormente si impegnarono nelle attività del Club, soprattutto nel primo anno di vita:
D’Aqui Lillo, Dandolo Enrico (presidente), Del Pizzo Elvira, Del Pizzo Giuseppe, Fiorillo Felice, Garritano Franco, Gelido Rocco, Giustiniano Mario, Guido Sergio, Loiacono Giuseppe, Magnone Manfredo, Montalto Vincenzo, Morelli Franca, Motolese Elisabetta, Pellegrino Luigi, Porio Vincenzo, Provenzano Domenico, Scanga Paola.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente automaticamente all’uso dei cookie. Per saperne di più consulta la nostra Privacy Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close